Patrocini PS 2018

Loghi patrocini


Numeri: partenti PS 2018

Partenti
0

Numeri: km PS 2018

K.M.
0

Numeri: persone coinvolte PS 2018

Persone Coinvolte
0

Numeri: Atleti arrivati PS 2018

Arrivati

Numeri: squadre PS 2018

Squadre
0

Numeri: media PS 2018

Media-Broadcaster
0

Numeri: paesi presenti PS 2018

Paesi Presenti
0

Numeri: visuals ps 2018

Visuals
0

Piccola Sanremo: i numeri del successo organizzativo!

Venerdì 4 maggio la Gincana con le scuole, domenica 20 maggio la Teenagers Sovizzo

La Piccola Sanremo numero 52 è già pronta per essere consegnata agli annali ma ad un mese di distanza, la classica vicentina riservata agli Under 23 fa ancora parlare di sè grazie agli straordinari numeri raggiunti dalla manifestazione curata dallo staff dell'Uc Sovizzo.


La corsa che si è disputata sulla distanza dei 146 km ha visto al via 169 atleti in rappresentanza di 30 società, 11 diversi Paesi e ben 6 regioni italiane; a seguire la competizione sono stati ben 50 media-broadcaster tra quotidiani, periodici, siti internet e emittenti televisivi. Oltre 10.000 sono state le visualizzazioni del sito internet ufficiale www.piccolasanremo.it (il 50% in più rispetto al 2017) e oltre 80.000 le persone raggiunte attraverso la pagina Facebook ufficiale (+1600% rispetto al 2017).

Un podio prestigioso quello applaudito a Sovizzo grazie alla doppietta messa a segno dal Team Colpack con il marchigiano Filippo Rocchetti ed il siciliano Francesco Romano oltre al generosissimo e talentuoso bresciano Cristian Scaroni (Petroli Firenze Hopplà).

A premiare i protagonisti della 52^ Piccola Sanremo sono state le maglie speciali con maglia azzurra “Cassa Rurale ed Artigiana di Brendola” che è andata al vincitore Filippo Rocchetti (Colpack), la maglia bianca “Inglesina” che ha riconosciuto a Thomas Calzaferri (Delio Gallina Colosio) il titolo di più combattivo, la maglia gialla “Saby Sport” che è stata vestita dal russo Sergei Rostovtsev (Cremonese Guerciotti), vincitore del Memorial Dino Peripoli assegnato sulla base dei traguardi volanti e, infine, la maglia rossa “Trevisan Macchine Utensili” che ha premiato Davide Casarotto (General Store bottoli) quale vincitore del Memorial Girolamo Trevisan, valido per la classifica dei GPM.

Missione compiuta, dunque, per gli uomini dell'Uc Sovizzo capitanati dal giovane ed intraprendente presidente Andrea Cozza: "Volevamo dar vita ad una nuova Piccola Sanremo che fosse più selettiva e dedicata ai giovani Under 23: grazie al sostegno di tutti i nostri partner e di tutti i nostri collaboratori possiamo dire di aver centrato in pieno il nostro obiettivo regalando così una splendida giornata di sport al pubblico di Sovizzo. Per questo voglio ringraziare ancora tutta la mia squadra, i tanti volontari e le forze dell'ordine che domenica 25 marzo erano in servizio per garantire la sicurezza degli atleti in gara e tutti gli sponsor come Cassa Rurale ed Artigiana di Brendola, Trevisan Macchine Utensili, Inglesina, AACO Manufacturing, ALI' Supermercati, SABY Sport, Mainetti e GSA, Regione Veneto, l'Amministrazione di Montecchio Maggiore e l'Amministrazione Comunale di Sovizzo per la piena collaborazione, la disponibilità e la fiducia riposte nei nostri confronti".

La stagione organizzativa dell'Uc Sovizzo, però, non si è fermata dopo il successo incassato lo scorso 25 marzo: nel cantiere berico, infatti, è già in programma per venerdì 4 maggio la 14^ Gincana con educazione stradale per i ragazzi delle classi quarte della Scuola Primaria di Sovizzo e Tavernelle con la partecipazione del Gsd Cycling Team Mainetti. Domenica 20 maggio, poi, si correrà l'11^ edizione della Teenagers Sovizzo - Trofeo Cassa Rurale ed Artigiana di Brendola, gara regionale riservata agli esordienti e valida, per il secondo anno consecutivo, come prova unica che assegnerà i titoli di Campione Provinciale di Vicenza per la categoria.

Il 2018 dell'Uc Sovizzo, dunque, prosegue con nuovi traguardi da allestire e tante emozioni da regalare ai tifosi grandi e piccini delle due ruote.

In allegato: foto dell'arrivo dell'edizione 2018 (CLICCA QUI)
Photo Credits Riccardo Scanferla - www.photors.it